12 novembre/ Death and Dancing ai Venerdì del Mirabello

Al Circolo Arci di Mirabello (ri)parte la rassegna I Venerdì del Mirabello con tre spettacoli legati al tema dei diritti civili. Si inizia il 12 novembre con Death and Dacing di Claire Dowie, testo potente, dissacrante, spassoso e a suo modo poetico.


Venerdì 12 novembre 2021 alle ore 21,00, protagonista sul palco del Circolo Arci di Mirabello sarà la Compagnia Teatrale Libera Officina con uno spettacolo di Claire Dowie, Death and Dancing.

Due attori, Lui e Lei. Lui, gay. Lei, lesbica. O bisex. O chi lo sa. E’ giusto mettere un’etichetta, un cartellino? Non siamo liberi neanche sotto le coperte? Claire Dowie è una delle pioniere della stand-up-comedy e del teatro in-yer-face. Il suo testo Death and Dancing del 1992 è diretto, fulminante, ironico, scorretto. Ma anche emozionante e pieno, a suo modo, di poesia. Il racconto di due personaggi che intrecciano le loro vite in un ritratto del mondo omosex all’inizio degli anni ’90. Fino al 1990 l’Organizzazione Mondiale della Sanità annoverava l’omosessualità nella lista delle malattie mentali. In 70 Paesi è tuttora illegale. In alcuni è prevista la pena di morte. In altri è solo peccato.

Prenotazione obbligatoria scrivendo a arcimirabellocantu@gmail.com o teatroliberaofficina@gmail.com. Contributo organizzativo di 5 euro.

Vi ricordiamo al momento della prenotazione di indicare nome cognome e contatto telefonico di ogni partecipante. Ingresso con tessera ARCI e green pass.


[Arci Mirabello]

Post in evidenza
Post recenti
Archivio