Please reload

Post recenti

Sostieni l'Arci bene comune/ Lascia o raddoppia

March 9, 2020

1/1
Please reload

Post in evidenza

ARCI COMO Web TV/ Palinsesto 16 aprile 2020

16 Apr 2020

Tanti avvenimenti da ricordare in questa nuova puntata. Dal passaggio di Mary Shelley sul Lago di Como all'attivismo politico di Gianni Rodari, dall'antifascismo a Dongo alla Giornata mondiale contro la schiavitù infantile. La resistenza civile passa per molte forme, come sempre, in attesa del 25 aprile. Vi ricordiamo che il palinsesto è aperto ai vostri suggerimenti che potete inviare a ecoinformazionicomo@gmail.com.

 

Dalle 10/  Miriana Ronchetti continua a leggerci Pinocchio. Nel nuovo capitolo il nostro burattino incontra due personaggi celeberrimi di questa fiaba: il Gatto e la Volpe!

 

 

Dalle 11/ Mary Shelley a zonzo sul Lago di Como, a cura dell'Associazione Sentiero dei sogni nell'ambito del progetto Como futuribile. Anteprima del più ampio lavoro di traduzione partecipata del primo tomo, inedito in Italia, del libro di viaggio di Mary Shelley Rambles in Germany and Italy. Oggi la grande scrittrice ci porta a Bellagio. Per approfondire leggi sul blog del progetto.

 

  

 

Dalle 12/ Nella ventiseiesima lezione di canto di Moreno Delsignore capiremo come unificare voce piena e falsetto. Come è possibile che due tecniche così diverse possano andare all'unisono? Scopritelo.

 

 

Dalle 13/ Band comasche, a cura di Pietro Caresana e Dario Onofrio, ecoinformazioni. Dario rispolvera la rassegna Cortili in Musica organizzata da Musictellers presso il Chiostrino Artificiò nell'estate 2015, con un estratto dal concerto dei Bocephus King. Leggi tutto su ecoinformazioni.

 

Dalle 14/ Massimo Patrignani, Auser Como e ecoinformazioni, ha selezionato per noi alcuni video per studiare inglese divertendosi a cura di English Trainer Matt. Un altro esempio di false friend è quello derivato dalla traduzione di “affare”. Andiamo a scoprirlo.

 

 

Dalle 15/ Per la rassegna I pomeriggi del giovedì, Arci Xanadù presenta La pelle dell'orso di Marco Segato, con Marco Paolini. Ambientato negli anni Cinquanta, il racconto segue la storia di Domenico e di suo padre Pietro che, per sbarcare il lunario, accetta una pericolosa scommessa con il suo datore di lavoro: uccidere l'orso che minaccia il piccolo paese nelle Dolomiti dove abitano. I due partono, e un chilometro dopo l'altro la distanza che li separa, a livello umano più che geografico, si fa sempre più sottile. Clicca qui o sull'immagine per guardare il film.

 

 

Dalle 16/  In occasione della Giornata mondiale contro la schiavitù infantile, dagli archivi di ecoinformazioni vi presentiamo un estratto del documentario Inferno di zucchero di Adriano Zecca. Il regista è stato ospite dell'evento Schiavitù moderne, ospitato allo Spazio Gloria il 29 aprile 2014, dove si sono raccontate le squallide condizioni lavorative a cui sono costretti sempre più persone nelle aree più povere del pianeta. Leggi l'articolo di Luca Frosini su ecoinformazioni.com.

 

Dalle 17/ Restiamo a Dongo per il nostro cammino verso il 25 aprile. E se restiamo nella città che continua a ricordare l'impegno contro il regime fascista, al contrario dell'estrema destra che la vorrebbe come un luogo di culto totalitario, non possiamo che condividere l'intervento della Partigiana Wilma Conti alla manifestazione Dongo è un santuario antifascista del 2018. Leggi l'articolo di Alida Franchi sulla manifestazione su ecoinformazioni.com.

 

 

Dalle 18/ Dalla campagna dell'Arci Nazionale, Resistenza virale, proponiamo la replica dell'incontro Rodari, il fumetto e il partito del 14 aprile sulla figura di Gianni Rodari, del quale ricorreva la scomparsa. In una lettera su Rinascita del 1951 la deputata comunista Nilde Iotti si scagliò contro i fumetti, accusati di essere un frutto degenerato del capitalismo americano. Il grande scrittore mandò una lettera al segretario del PCI Togliatti, difendendo quella forma di comunicazione perchè, invece, poteva raccontare una nuova cultura impregnata di fratellanza e pace. Diversi studiosi impegnati nell'arte del fumetto e in quella di Rodari hanno discusso questo particolare avvenimento e il suo effetto sulla cultura dell'epoca in Italia. Clicca qui o sull'immagine per vedere l'incontro.

Per conoscere tutta la programmazione di Resistenza Virale clicca qui.

 

 

Anche per oggi è tutto, vi auguriamo una buona serata e ci rivediamo domani su questa pagina. [Dario Onofrio, coordinatore Arci Como WebTV]

 

Per proporre i vostri contenuti:
ecoinformazionicomo@gmail.com
+39 3409867778

 

FAI IN MODO CHE SI POSSA FARE POLITICA E CULTURA ANCHE DOPO L'EMERGENZA: DONA ORA PER I CIRCOLI ARCI.

 

 

Condividi su Facebook
Please reload

Seguici
Please reload

Cerca per tag
Please reload

Archivio
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square