Please reload

Post recenti

Sostieni l'Arci bene comune/ Lascia o raddoppia

March 9, 2020

1/1
Please reload

Post in evidenza

ARCI COMO Web TV/ Palinsesto 1 maggio 2020

1 May 2020

Oggi si celebra in tutto il mondo la Festa dei lavoratori. Ma che valore assume, oggi, questa ricorrenza, in un mondo di sfruttamento, contratti da fame, povertà diffusa e diritti negati? Il palinsesto è quindi dedicato a una serie di incontri sui temi del lavoro, con particolare attenzione a quello precario e migrante, filmati negli ultimi anni dai redattori di ecoinformazioni: buona visione. Vi ricordiamo che potete collaborare proponendo i vostri contributi a ecoinformazionicomo@gmail.com.

 

Dalle 10/ Dalle 10/ Miriana Ronchetti ci legge Ciaula scopre la luna di Luigi Pirandello. Pubblicata per la prima volta sul Corriere della sera nel dicembre del 1912, parla di Ciàula (in siciliano "cornacchia"), circa trent’anni, mezzo stupido, che, trasporta sulle spalle, lo zolfo grezzo scavato dai minatori. Il povero bracciante sfruttato non conosce la luna ma, quando la vede, ne rimane affascinato. E quella gli porta conforto, lo libera dalle angosce, gli dona speranza di una vita migliore.

 

 

Dalle 11/ Lavoreremo ancora? Innovazione o turbocapitalismo? Il 27 giugno 2018 è statala domanda che ha dato il titolo alla conferenza e che ha avviato una riflessione condivisa da pubblico (di una trentina di persone) e relatori (Alfredo Biffi, professore del dipartimento di Economia dell’Università dell’Insubria, e Claudio Negro, ex sindacalista e rappresentante della fondazione Anna Kuliscioff di Milano; assente Salvatore Amura dell’Accademia Galli) sul futuro di un mercato lavorativo in cui le risorse umane cedono il passo alle macchine con sempre maggior frequenza. Leggi l'articolo di Alida Franchi su ecoinformazioni.  

 

 

Dalle 12/ Il 16 maggio 2015 si parlava di Lavoro Comune, una tavola rotonda tra esponenti delle istituzioni sulle possibilità che il Comune di Como ha di intrecciare politiche sociali di sostegno a chi si trova in difficoltà e innovative politiche per il lavoro. Cosa è rimasto di quelle riflessioni fatte cinque anni fa? Possono ancora essere utili per tracciare un nuovo approccio alle politiche sociali? Nel secondo incontro l’introduzione di Chiara Bedetti e gli interventi di diversi ospiti istituzionali. Leggi l'articolo e guarda tutti i video su ecoinformazioni.

 

Dalle 13/ Band comasche, a cura di Pietro Caresana e Dario Onofrio, ecoinformazioni. Travalichiamo i confini cittadini per la giornata di oggi. Dario sceglie un classico degli Stormy Six: Buon lavoro.

 

Dalle 14/ «Le politiche del lavoro sono state le grandi assenti dal dibattito parlamentare e pubblico degli ultimi anni. Precarizzazione, contratti atipici, licenziamenti, delocalizzazioni, chiusura di imprese, disoccupazione, cassa integrazione, sono state le parole più usate per descrivere la condizione dei lavoratori, dei giovani e delle imprese». Parole di un politico di oggi? Macché: erano le parole con cui Sinistra ecologia libertà presentava l’incontro del 30 marzo 2014, ancora oggi drammaticamente attuale. Leggi l'articolo e guarda tutti i video su ecoinformazioni.

 

Dalle 15/ Torniamo agli inizi della Scuola di cittadinanza di Rebbio con l’incontro Lavorare oggi a Como del 22 aprile 2018. Una assemblea partecipata sia da migranti che cittadini residenti comaschi, dove ci si è interrogati sui tipi di lavoro e sulle possibilità precluse dovute a una formazione difficile da trovare per chi vuole intraprendere un percorso lavorativo nel nostro paese arrivando da lontano. Leggi l’articolo di Gianpaolo Rosso su ecoinformazioni.com.

 

 

Dalle 16/ Como cittadella della salute. Drammaticamente attuale questo incontro legato a un ambito lavorativo specifico: la sanità. Abbiamo visto in questi anni gli effetti disastrosi della riforma sanitaria del centrodestra sulla sanità lombarda, in particolar modo a Como che ancora vede lontano il progetto della Cittadella della salute per il vecchio Sant’Anna. Leggi l'articolo e guarda tutti i video di Valeria Peverelli su ecoinformazioni.

 

 

 

Dalle 17/ Come è cambiato il lavoro negli ultimi anni? Per saperlo si può dare uno sguardo al Rapporto sintetico sulle attività: accessi, servizi di tutela e tesseramento della Cgil comasca nel 2017. Dati che ancora sembrano attualissimi e che vanno tenuti presenti considerato quello che succederà nell’immediato futuro per fare un confronto. Leggi l'articolo su ecoinformazioni.

 

 

 

 

Dalle 18/ Non abbiamo un concertone, ma Arci Xanadù ha scelto per noi un bel documentario su una figura storia della musica di lotta italiana: La voce Stratos di di Luciano D'Onofrio, Monica Affatato. Sono passati 30 anni dalla sua morte, ma la voce di Demetrio Stratos continua a suscitare entusiasmi ed emozioni. Il documentario affronta una molteplicità di temi e livelli: un discorso sulla voce che contiene anche un pezzo della storia e del costume italiani degli anni '60 e '70, un incrocio con il beat e l'atmosfera della fine anni '60, un incontro con le avanguardie artistiche internazionali di quegli anni e, al tempo stesso, una riscoperta della tradizione culturale e musicale mediterranea, aggiornata e contaminata. Clicca qui o sull'immagine per vedere il film.

 

 

 

Anche per oggi è tutto, vi auguriamo una buona serata e ci rivediamo domani su questa pagina. [Dario Onofrio, coordinatore Arci Como WebTV]

 

Per proporre i vostri contenuti:
ecoinformazionicomo@gmail.com
+39 3409867778

 

 

FAI IN MODO CHE SI POSSA FARE POLITICA E CULTURA ANCHE DOPO L'EMERGENZA: DONA ORA PER I CIRCOLI ARCI.

Condividi su Facebook
Please reload

Seguici
Please reload

Cerca per tag